Fairy tale shooting

Nel Fairy Tale Shooting le fiabe diventano foto. Si accompagna il bambino in un bosco, in un prato di fiori, in riva al mare, gli si racconta una fiaba ed insieme a lui si vive la magia di quella fiaba. Vengono fotografati attimi, emozioni, sguardi sorpresi e incantati…

IL BOSCO DI LUCE

C’era una volta un bosco meraviglioso di alberi molto grandi che offrivano la loro chioma come casa per gli uccellini e nelle radici nascondevano tanti animali che vi trovavano rifugio. In questo bosco aveva la sua dimora un principe nero che odiava tutta la luce e i colori. Non gli piaceva l’allegria del bosco, non gli piaceva il verde delle foglie e con un incantesimo fece diventare il bosco grigio ed ombroso. Tutti gli animaletti diventarono tristi e non poterono più parlare con gli alberi perché non rispondevano. Un giorno per caso arrivò dal mondo della luce una bambina che vedendo il bosco nero e morto, ebbe compassione e volle svegliarlo. Incomincio’ a parlare con gli alberi, ad ascoltare la loro storia e con la forza del suo amore parlò ai coniglietti e agli uccellini dicendo loro di non preoccuparsi perché tutto si sarebbe risvegliato e il principe nero scacciato…

LA FATTORIA

C’era una volta una bella fattoria con grandi campi da coltivare, una vallata ricca di erba in cui vivevano in libertà un gran numero di animali diversi da accudire: mucche, vitellini, maialini, caprette, leprotti, ranocchi, pulcini, cagnolini, galli e galline.
In quel luogo era solito venire un bambino che cominciò a rastrellare l’erba, a costruire nuovi steccati più ampi e belli, a piantare nuovi fiori, a dar da mangiare a tutti quegli animali che divennero subito suoi amici, a sgranocchiare qualche succulenta mela appena raccolta dagli alberi…
// ///*